EFFETTO LUCE

La volete calda, fredda, dura, morbida, concentrata, diffusa, a incadescenza, alogena, a led? La luce è spesso un particolare sottovalutato.
L’illuminazione riveste invece un’importanza fondamentale per creare la giusta atmosfera in un ambiente. Ad esempio deve essere forte e diretta in cucina, soft in camera da letto, diffusa nell’area living…Insomma, non tutto va bene dappertutto.
E poi: faretti, piantane da terra, abat-jour, appliques, lampadari, lampade da tavolo? L’offerta è grandissima e non è facile orientarsi. Per questo vi suggeriamo di chiedere consiglio ai nostri architetti.

Negli anni ’80-‘90 andavano di moda i faretti alogeni incassati nel controsoffitto e molti hanno utilizzato questo sistema per illuminare ogni ambiente della casa. Ma la luce dall’alto è un’illuminazione dura, che può risultare giusta in un negozio ma troppo forte, ad esempio, in una camera da letto. In questo caso ci vuole una luce centrale per la stanza ma anche un’altra, più concentrata, per la lettura.

Oggi si utilizzano molto le lampade a led che hanno il vantaggio di avere una lunga durata e un consumo ridotto. Con i led è possibile realizzare punti luce veramente originali, retroilluminare dei pannelli o creare dei veri e propri percorsi luminosi in ogni zona della casa. Chiedete consiglio a nostri architetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *